MENU Fiumi e Laghi Menu Fiume Piave MAPPA INTERATTIVA

Il Lago del Centro Cadore






Il Lago del centro Cadore sito ad un altitudine di 706 metri č circondato dai paesi di Pieve di Cadore, Domegge di Cadore ,Lozzo di Cadore e Lorenzago di Cadore. Nato negli anni 50 a seguito della costruzione di una diga sul Fiume Piave per la creazione di un bacino idroelettrico ha mutato da allora l'aspetto del paesaggio del Cadore. Nel contempo le sue sponde a volte ripide e pietrose ed a volte dolci con boschi di pino hanno dato nascita ad alcuni itinerari di passeggiate ed ad un campeggio dal lato sinistro orografico.

Nella localitą Lagole vicino alle sue sponde in comune di Calalzo di Cadore, vennero fatte prima scoperte casuali tra il 1855 ed il 1948 ed in seguito negli anni 50 venne svolta una intensa attivitą archeologica guidata dalla sovrintendenza alle antichitą del Veneto che portņ alla luce la stipe votiva di un santuario paleoveneto.
I materiali ritrovati:stipuli(specie di tazze) e piccole statue in bronzo di varie fattura sono ora conservati in un museo presso la sede della Magnifica Comunitą del Cadore a Pieve di Cadore .
L'area di Lagole č interessante per il ruscello che vi scorre che va a formare piccoli laghetti circondati da conifere che danno la possibilitą di passeggiate in ambiente perfettamente alpino a pochi minuti a piedi dal parcheggio.
Il lago del Centro Cadore č sede nelle sue sponde di una piccola ma interessante palestra di roccia nei pressi di Domegge.

Dalla sua sponda sinistra poi vi sono numerosi sentieri che permettono escursioni nella Valle Pra da Toni al rifugio Cerceną , al rifugio Padova o alla Capanna Tita Barba (Monte Cridola , Cima Monfalcon)

.
Il lago dalla Localitą ai Chalet di Lagole
Il lago dal Ponte in localitą Domegge di Cadore
I laghetti di Lagole
Vista dal satellite e mappa:


Visualizzazione ingrandita della mappa


Link utili:









© Renato Bortot