MENU Paesi e Città della Provincia di Belluno MAPPA INTERATTIVA

Feltre
Feltre ricca di costruzioni storiche la cui parte più antica è posta su un altura circondata da mura risulta molto fotogenica con una ricchezza di scorci da far incantare qualsiasi fotografo sia amatoriale che professionista. Negli anni più recenti vi è stato un notevole impegno da parte dell'amministrazione comunale e da privati per rivalorizzare il patrimonio urbano esistente con buoni risultati .
La sua origine storica inizia con i primi insediamenti da parte di popolazioni paleovente ,retiche.Seguita dalla dominazione romana della quale divenne municipium.Dopo il saccheggio dei Visigoti venne dominata dagli Ostrogoti ,dai Longobardi e dai Franchi.Nel periodo longobardo si andò affermando il periodo dei vescovi conte .Venne Dominata in seguito da Ezzelino da Romano ,dai Caminesi e dai Visconti. Nel 1404 i Feltrini sottoscrissero un documento di dedizione alla serenissima la quale assicurò negli anni a venire un periodo di grande fioritura. Nel 1509 venne saccheggiata dalle truppe di Massimiliano I d'Asburgo. Nel 1797 venne governata dai francesi a cui segui il domini austro-ungarico.
Girando con attenzione per la città si posso così ora ritrovare tracce di ciascun periodo storico a volte con intarsi edilizi di pregevole armonia come nel caso di Piazza Maggiore.

Vista panoramica di Feltre dal Col Marcellon (Est)

Piazza Maggiore a 360°

Piazza Maggiore foto sferica
Cattedrale
Cattedrale da sud e chiesa dell'annunziata
Piazza Cambruzzi,Salita Cesana, Battistero
Salita Vittorio dal Pozzo
Sallita Bellati(Scalette)
Campo Giorgio (Area del Mercato di Feltre)
Ponte Tezze - Manifattura

Manifattura

La Basilica Santuario dei Santi Vittore e Corona

Feltre vista dal satellite
e mappa della città
Feltre 360 By Night
Album fotografico Feltre Feltre vista dal Monte Tomatico

Links Utili su Feltre:
Ricerca personalizzata






© Renato Bortot