MENU Altri Paesaggi Dolomitici MAPPA INTERATTIVA

Il gruppo del Bosconero
e la riserva naturale della Tovanella











Il gruppo montuoso del Bosconero si trova delimitato dalla Valle del Piave ad est, la Valle del Boite a Nord- Est,la Valle del Mae a Sud ed ad Ovest , la Valli del Torrente Cervegana a Nord ovest e quella del Torrente Rite a Nord, Queste ultime divise dalla Forcella Cibiana ( 1530 m.).
La cime più elevata raggiunge i 2468 metri con il Sasso del Bosconero , imponente torrione di roccia Dolomitica ben visibile da Forno di Zoldo.
le montagne sono circondate da ripide vallate ricoperte fittamente da tappeti di pino mugo (Baranci ) nelle quote altimetriche superiori e da boschi di conifere e faggio nelle quote intermedie ed inferiori.

La Val Tovanella che nel passato serviva a rifiorire di legname la Repubblica Serenissima di Venezia ora dal 1971 è diventata un riserva naturale per un estensione di 1040 ettari ,questa foresta è habitat ideale per Cervi , camosci , caprioli , lince , l'aquila reale ,il gallo cedrone ecc..
Le quote altimetriche intermedie del territorio del gruppo di minor pendenza e ricoperte da ampi pendi erbosi erano adibite ad alpeggio estivo. Purtroppo oggigiorno questa attività è pressoché abbandonata spesso causa della difficoltà di portare in alto le mandrie ed a volte per la difficoltà del reperimento dell'acqua in alto , restano a testimonianza di questa storica attività tradizionale le molte casere ed alcuni ruderi di edifici .
Punto importante di riferimento per chi si accinge a fare escursioni in quest'area è il rifugio casera al Bosconero 1457 m. che si raggiunge salendo dalla località Pontesei nella Valle del Mae.

Il gruppo del Bosconero da Forcella Le Calade
Casera Valbona
Forcella Pezzei
prati sovvrastanti Malga Pezzei
Costa d.Dou sopra la Valle del Mae
Vista dal satellite e mappa:


Visualizzazione ingrandita della mappa


Link Utili sul Bosconero e la Tovanella:









© Renato Bortot