MENU Paesi e Citta Bellunesi MAPPA INTERATTIVA

Agordo e dintorni













Agordo (611 m.) si raggiunge da Belluno attraverso la strada statale 203 per 29 chilometri, risalendo la valle del torrente Cordevole che dapprima è stretta a causa della vicina presenza di due gruppi montuosi(i Monti del sole sulla destra orografica ed il gruppo dello Schiara sulla sinistra ) ma che si apre poi in una soleggiata conca al centro della quale sorge il paese di Agordo .Altri paesi satelliti contornano la vallata , alcuni sede di comune come Rivamonte , Taibon,Voltago Gosaldo,La Valle Agordina.
La storia del paese , oltre che alle tipiche attività di montagna, era nel recente passato in gran parte intessuta con lo sviluppo e poi abbandono delle miniere della Valle Imperina. Mentre per il presente è per gran parte connessa con il notevole sviluppo industriale del comparto dell'occhialeria in particolare del gruppo leader mondiale Luxottica che ad Agordo ha il suo quartier generale.

Agordo ha diversi edifici interessanti dal punto di vista storico ed architettonico spicca tra i quali la Villa Crotta de Manzoni e la chiesa arcidiaconale molto ben conservata .
Da Agordo dipartono diverse strade : il proseguimento della statale 203 verso Cencenighe,la Valle del Biois e Alleghe ; la statale 347 che verso nord-est porta al Passo Duran ed alla Val Zoldana e verso sud-ovest al Passo Cereda che conduce alla Valle di Primiero (Regione Trentino-Alto Adige) .

Segnalo una delle Vallate più incantevoli del Bellunese nelle vicinanze di Agordo: la Val di San Lucano


La Piazza di Agordo
Agordo località Farenzena
Taibon agordino
La chiesa di San Lucano nella valle omonima
Col dei pra in fondo alla Valle di San Lucano
Le montagne agordine viste dalla cima del Monte Zelo (Celo)
La vallata agordina vista dal satellite e mappa stradale


Link utili:






© Renato Bortot